FONDAMENTI DELL'AGRICURA®: i concetti dinamici


I concetti essenziali dell'AGRICURA sono i seguenti:
- Forma vitale. Quattro fattori costituenti ogni esperienza, che sono forza, tempo, spazio e direzione, formano una gestalt, una proprietà emergente: il movimento, fisico-mentale. Le forme vitali sono quindi date dall’interazione di forza, tempo, spazio e direzione e movimento. Esse dipendono dal modo in cui la mente elabora l’esperienza dinamica proveniente dall’atelier. Le forme vitali colorano l’esperienza del contenuto (terapeutico) e ne sono a loro volta influenzate. Senza contenuto non potrebbero attivarsi; nello stesso tempo solo associato all’attivazione il contenuto può assumere forma dinamica. La sensorialità (una sorta di sesto senso) permette di percepire il profilo temporale di durata, ritmo e velocità. La vitalità non appartiene a nessun ambito mentale specifico, è una coloritura di ogni esperienza legata al profilo delle fluttuazioni nelle attivazioni, nell’interesse e nel senso di ben-essere. Il sistema di attivazione (stimolazione, arousal) fornisce la forza alle motivazioni per tradurle in azioni.
- Mente incarnata (embodiment). Gli atti mentali assumono una forma temporale per manifestarsi. Senza mente non c’è forma vitale, senza azione fisica non c’è mente. L’idea di vitalità è un’estensione del pensiero olistico. Le sensazioni corporee interagiscono con la mente umana.
- Movimento: è la forma emergente della sinergia di forza, tempo, spazio e direzione. Nell’embodiment, movimento e immaginazione si danno circolarmente. Il movimento immaginato è il cardine di ogni azione e pensiero, possiede la sostanza di una forma vitale, espressa attraverso il corpo.
- Sistemi di attivazione. Gesti, posizioni fisiche, tonicità muscolare, voce, linguaggio fanno sistema e conferiscono la forza da cui dipendono inizio, intensità, durata. Da essi dipende quando si fa qualcosa e come si fa.
- Concetto dinamico: La mente considera eventi dinamici, forza in movimento, come forme vitali, in un incessante dialogo tra realtà soggettiva ed esterna . Le forme vitali sono percepite quindi come motivazione all’agire, come sentimento del piacere di vivere.
- Cambiamento. Le reti neuronali sono modellate incessantemente sull’esperienza. Le sinapsi quando non sono attivate cessano di funzionare, se esercitate si consolidano. Il cambiamento è facilitato quando si agisce, quando si mette in opera un aspetto nuovo di sé in relazione.
- Sentimento di sfondo o “background feeling” (A. Damasio) è il senso vissuto di ciò che accade. Le sensazioni provenienti da viscere, muscoli, corpo e mente convergono nei sentimenti di sfondo che rappresentano lo stato mentale interno dell’organismo in un dato momento. Rimane per lo più fuori dalla consapevolezza cosciente ma può essere riportato alla coscienza.
Neuroni specchio. Ci sono neuroni, nella zona pre-frontale della corteccia, che si attivano quando si compiono certe azioni, ma anche quando si vedono compiere da altri. Chi osserva un’azione vive virtualmente l’esperienza di chi la esegue. Sono attivati da diversi stimoli sensoriali (se ascolta senza guardare). Quando si ascolta una parola, per esempio, il segnale non arriva solo ai centri corticali del linguaggio ma anche alle aree cerebrali che sarebbero coinvolte nell’esecuzione del significato della parola.
- Intersoggettività. La mente umana è attrezzata per comprendere e condividere l’esperienza altrui: “Sento che tu senti”, “Sento (so) che tu senti che io sento”.
La cinesica. Mimica facciale, tono di voce, portamento sono esempi dell’infinita varietà delle esperienze osservabili nelle interazioni spontanee, condizionate però socialmente e culturalmente. Il linguaggio è popolato di movimenti del corpo e i gesti sono modellati dalle intenzioni.
- Sintonia affettiva. Le dinamiche vitali tra più persone possono essere abbinate. Questa sintonia può essere indicata anche come “musicalità”, vibrazione che trasforma il simile a me in “con me”.

L’agricura® attiva, studia e restituisce alla consapevolezza le forme di vitalità.
Coinvolge grazie alle manifestazioni vitali che evocano e fanno risuonare.






(Questa pagina è stata consultata: 7043 volte, dal 06/01/2018)
Questa scheda  è stata redatta da: Domenico Cravero   in data  01/01/2018

 

ASG - Via Nizza 239, 10126 TORINO
C.F. 97528100015 - IBAN IT 70F0335901600100000135066 - Tel 3290982366
©2018 - All right reserved